Segui e partecipa al presinodo dei giovani voluto dal Papa dal 19 al 24 marzo 2018

Papa Francesco ha affermato che “tutti i giovani hanno qualcosa da dire alla Chiesa, ai vescovi e al Papa!”. Per questo ha voluto che prima del Sinodo vi fosse un incontro con i giovani che si sta svolgendo a Roma dal 19 al 24 marzo. Vi partecipano 315 ragazzi e ragazze in rappresentanza dei giovani dei 5 Continenti.

L’assemblea plenaria si è aperta lunedì mattina con un incontro dei ragazzi con il Papa. I giovani discuteranno poi tra loro, divisi in gruppi linguistici o tutti insieme in assemblea, fino ad arrivare ad un documento conclusivo in cui esprimeranno il loro punto di vista sulla realtà, le loro idee, il loro sentire, le loro proposte.

Il testo sarà poi consegnato al Papa domenica 25 marzo e sarà impiegato dai Padri Sinodali, durante l’Assemblea di ottobre 2018 il cui tema è “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

Alla fine della settimana, i ragazzi parteciperanno alla Domenica delle Palme presieduta dal Papa in piazza San Pietro, data che coincide con la XXXIII Giornata Mondiale della Gioventù del 2018, celebrata quest’anno a livello diocesano.

L’idea però è quella di coinvolgere il più possibile i giovani di tutto il mondo. Attraverso i social network anche coloro che non sono fisicamente alla Riunione presinodale, possono unirsi a quanti in questo momento sono a Roma.

Sotto la voce #Synod2018 è nata una pagina Facebook, un account Twitter e uno Instagram, tutti canali multilingue. All’interno dei gruppi Facebook i membri avranno l’opportunità di dare il proprio contributo sui temi proposti dalle domande – che “rilanceranno” i temi discussi dai giovani presenti a Roma – ciascuna abbinata ad un hashtag.

Maggiori informazioni:
1) La Traccia di lavoro della Riunione presinodale
2) La Lettera d’invito a partecipare all’evento attraverso i social networks
3) 15 # hastag per raccontarsi

Nessun commento a "Segui e partecipa al presinodo dei giovani voluto dal Papa dal 19 al 24 marzo 2018"

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.
    I tuoi dati personali, che hai fornito spontaneamente, verranno utilizzati solo ed esclusivamente per la pubblicazione del tuo commento.